Archivio dell'autore: paolofederici

Davide B. chi era costui?

Ormai da più di tre anni, ogni tanto (per lo più al sabato mattina) squilla il cellulare di mia moglie ed è qualcuno che cerca Davide B**** Le prime volte, gentilmente, la risposta è stata: “qui non c’è nessun Davide … Continua a leggere

Pubblicato in Generale | Lascia un commento

Flash Back Blues

aprile 2019

Pubblicato in Arte, Cultura, Generale, Musica, Teatro | Lascia un commento

questo libro non è ancora uscito

Tra Guillaume Musso e Joel Dicker è proprio un bel derby. Se qualcuno è arrivato a sospettare che Shakespeare e Cervantes fossero la stessa persona, magari fra qualche centinaio di anni ci sarà chi sospetterà una medesima identità tra i … Continua a leggere

Pubblicato in Controcorrente, Cultura, Generale, Libri | Lascia un commento

occhio alle truffe

stamane ricevo una mail dal mio amico Guido Salve, Sono in viaggio e ho un grosso problema. Rispondimi rapidamente! Guido rispondo Ciao Guido Che succede? Paolo e poi ecco i successivi scambi Paolo Grazie per la tua risposta e mi … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Generale | Lascia un commento

Quelli del Ducato

23 marzo 2019 Gli Arciallegri hanno presentato la storia del Ducato di Milano: Galeazzo Sforza, Bona di Savoia, Ludovico il Moro, Beatrice d’Este, Cicco Simonetta, Leonardo da Vinci, Isabella d’Aragona, Cecilia Gallerani, Lucia Marliani. Dame, cavalieri, armigeri. Tutto condito con … Continua a leggere

Pubblicato in Arte, Cultura, Generale, Teatro | Lascia un commento

Il Congresso di Verona

dice George Santayana che chi non conosce la storia sarà costretto a riviverla. Allora proviamo a conoscerla questa storia: la storia del Congresso di Verona, intendo. Nel 1822 (esattamente dal 9 al 14 ottobre) si riunirono i rappresentanti di tutte … Continua a leggere

Pubblicato in Controcorrente, Cultura, Generale, Politica | Lascia un commento

Gli anni (Annie Ernaux)

Avete presente quegli elenchi “sei degli anni sessanta se” 1.- Da bambini andavamo in auto che non avevano cinture di sicurezza né airbag… 2.- Viaggiare nella parte posteriore di un furgone aperto era una passeggiata speciale e ancora ne serbiamo … Continua a leggere

Pubblicato in Cultura, Generale, Libri | Lascia un commento