Dialogo sulla stupidità

se io fossi stupido, come potrei fare per saperlo? Per accertarlo sarebbe necessario fare un ragionamento intelligente, ma come fa uno stupido a fare un ragionamento intelligente? Per quanto tu possa cercare di farmi ragionare, la cosa è impossibile. Quindi, come per il sesso degli angeli, non possiamo saperlo.

beh, il solo fatto che tu ti ponga la domanda è già un notevole passo avanti rispetto a chi la domanda non se la fa proprio. Come per l’esistenza di Dio: c’è chi ci crede e chi non ci crede. Poi c’è chi si interroga e cerca di arrivare a darsi una risposta. Ci sarà una differenza tra chi è certo (dell’una o dell’altra ipotesi) e chi invece dubita? E se chi dubita alla fine arriva comunque alla stessa conclusione di uno dei due che non dubitano, la valenza della risposta pur essendo uguale è diversa. Mi spiego meglio: si può trovare una risposta facendo testa o croce, oppure studiando per anni e cercando di approfondire il più possibile la questione.

siccome quanto tu stai dicendo riesco a capirlo, debbo presumere di essere sufficientemente intelligente per non essere stupido. Ma a questa conclusione ci posso arrivare solo con l’intelligenza, e quindi torniamo da capo: come posso convincere uno stupido della sua stupidità?

per quello dobbiamo rifarci ad Einstein ed al suo famoso postulato: due cose sono infinite, l’universo e la stupidità umana, ma sull’universo ho qualche dubbio.

quindi esiste una maniera per superare la stupidità: è il dubbio. Cartesio lo diceva già qualche secolo fa: “dubito ergo cogito (dubito, il che significa che penso!), cogito ergo sum (penso dunque esisto). Dubitate gente, dubitate. Solo gli stupidi vivono di certezze.

E come diceva Bellavista: “Solo gli imbecilli non hanno dubbi”; “Ne sei sicuro?”; “Non ho alcun dubbio!”

Informazioni su Paolo Federici

La migliore soddisfazione è sbagliare apposta per dare agli altri l'illusione di essere superiori.
Questa voce è stata pubblicata in Almanacco, Arte, Controcorrente, Cultura, Generale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...