L’almanacco del giorno

compilato per hobby da Sergio Laura

*18 Novembre*

*NELLE NOTE:*
CONSACRAZIONE DI SAN PIETRO (nel 326 e nel 1626) + da Limes RAPPORTO TRA L’ITALIA e LA SANTA SEDE,
COSTITUZIONE DOGMATICA SULLA DIVINA RIVELAZIONE

*326 Papa Silvestro I* consacra la Basilica di San Pietro costruita sopra la Tomba di Pietro.

1302 –  Papa Bonifacio VIII emana la bolla papale Unam Sanctam, che gli storici considerano una delle più estreme dichiarazioni della superiorità spirituale del Papa

1307 – *Guglielmo Tell* viene costretto a rischiare la vita del figlio Gualtiero colpendo con una freccia, la mela posta sul capo del ragazzo: è questa la punizione per il mancato omaggio al governatore austriaco che tiranneggia la Svizzera. Rifiuto o errore intenzionale sarebbero costati la vita ad entrambi

1421 – La diga di Zuider Zee cede, inondando 72 villaggi e uccidendo circa 10.000 persone nei Paesi Bassi

1477– William Caxton produce “Dictes or Sayengis of the Philosophres“, il primo libro inglese stampato con una pressa

1593– Viene appoggiata, in cima alla cuspide del lanternino dellaCupola di San Pietro, la grande sfera in bronzo dorato sormontata dalla croce, opera di Sebastiano Torrigiani.

*1626 – Consacrata San Pietro*

1659– Viene rappresentataParigilaprima commedia di successo di MolièreLe preziose ridicole

1787 – *Nasce la Scuola Militare Nunziatella di Napoli* ad opera di Ferdinando IV di Borbone

1828 – Moriva Franz Schubert: Tra i più importanti compositori della storia della lirica, è considerato il grande maestro del Lied romantico, composizione di carattere sentimentale per voce solista e pianoforte.

1883 – Le ferrovie statunitensi e canadesi istituiscono cinque fusi orari continentali standard, mettendo finealla confusione causata da migliaia diore locali

1901 – Brevettata la macchina per il caffè espresso

1907 – *Papa Pio X*pubblica laLettera Enciclica *Praestantia Scripturae Sacrae* sulla scomunica per coloro che contravvengono a quanto stabilito con il decreto Lamentabili sane exitu e con l’enciclica Pascendi Dominici gregis

*1916 – Prima guerra mondiale: dopo oltre quattro mesi termina la battaglia della Somme* , sul fronte occidentale. Il bilancio finale conterà più di *600 mila morti tra le forze dell’Intesa e intorno ai 450 mila tra le forze dell’Alleanza* .

1918– La Lettoniadichiara lindipendenzadallaRussia
1922 – Moriva Marcel Proust (97 anni fa): Nato a Parigi e ivi morto nel 1922, scrittore, saggista e critico letterario. La sua opera più importante è il romanzo Alla ricerca del tempo perduto, di oltre tremila pagine suddivise in sette volumi, scritto tra il 1909 e il 1922, fino alla sua morte.

1926 – *George Bernard Shaw rifiuta di accettare il premio in denaro del suo Premio Nobel,* dicendo, “Posso perdonare Alfred Nobel per aver inventato la dinamite, ma solo un demone con sembianze umane può aver inventato il Premio Nobel

1928 – Al Colony Theater di New York viene proiettato per la prima volta il cortometraggio Steamboat Willie, il primo cartone animato sonoro completamente sincronizzato, diretto da Walt Disney. Nel film, insieme a Topolino, compaiono Minnie e Gambadilegno, al suo “debutto” assoluto.

1929 – Al largo della costa di Terranova nell’Oceano Atlantico, un terremoto sottomarino di magnitudo 7,2 della Scala Richter, spezza 12 cavi telegrafici transoceanici e innesca uno tsunami che distrugge molte comunità della costa meridionale sulla Penisola di Burin situata sulla costa sud dell’isola di Terranova.
Originariamente chiamata la penisola Buria dai pescatori della regione basca nel corso del 16 ° secolo. Per secoli ci furono abbondanti di merluzzo , altri pesci e crostacei, che ha fornito una fiorente industria della pesca. L’eventuale crollo nell’Atlantico nord-ovest della pesca del merluzzo bianco ha portato alla disoccupazione di massa locale durante la seconda metà degli anni 1990.

1935 – Guerra d’Etiopia: la Società delle Nazioni attua le sanzioni economiche contro l’Italia per l’aggressione all’Etiopia.Nei confronti del paese aggressore vengono approvate alcune sanzioni restrittive di carattere economico-finanziario. E, il giorno dopo, vengono approvati tre provvedimenti: divieto di importazioni dall’Italia, di esportazione verso l’ Italia di materie prime e di alcuni prodotti-chiave.

1936 – I governi di Italia e Germania riconoscono il governo dittatoriale spagnolo di Francisco Franco.

1939 – Il transatlantico olandese Simon Bolivar con 400 persone a bordo, vien squarciato da una mina al largo della costa orientale inglese. 140 passeggeri perdono la vita

1940 – Seconda guerra mondiale: il capo della Germania nazista Adolf Hitler e il ministro degli esteri Italiano Galeazzo Ciano si incontrano per discutere la disastrosa invasione della Grecia voluta da Benito Mussolini

1941 – Seconda guerra mondiale: inizia la controffensiva inglese in Cirenaica contro le forze dell’Asse

1943 – Seconda guerra mondiale: 440 aerei della Royal AirForce bombardano Berlino provocando solo danni lievi e uccidendo 131 persone. La RAF perse 9 aerei e 53 aviatori

1959 – A New York, al Loews Theater, è presentato in anteprima mondiale Ben-Hur di William Wyler. Con cinquecento attori, centomila comparse, quindici milioni di dollari di costo di produzione e dieci anni di preparazione, rappresenta il kolossal per eccellenza della storia del cinema

1962 – Moriva Niels Bohr:Scienziato tra i più insigni della Danimarca, con i suoi studi sulla struttura dell’atomo e sulla meccanica quantistica si meritò il Nobel per la Fisica nel 1922. Nato a Copenaghen.

1965 – Approvazione della Costituzione *dogmatica sulla divina Rivelazione* Dei Verbum, da parte del Concilio Ecumenico Vaticano II

1971 – L’Oman dichiara l’indipendenza dal Regno Unito. 

1976 – Le Cortes di Spagna approvano la Ley para la reforma política. È lalegge sulla riforma costituzionale del paese che inaugura la transizione dalla dittatura franchista alla monarchia costituzionale.

1978 – *Suicidio di massa di Jonestown* : a Jonestown (Guyana), Jim Jones guida il Tempio del popolo ad un suicidio di massa; muoiono 913 persone (276 bambini)

1987 – Irangate: il Congresso degli Stati Uniti emette il suo rapporto finale sullo scandalo Iran-Contras, dichiarando che il presidente statunitense Ronald Reagan aveva la “responsabilità ultima” per il cattivo comportamento dei suoi aiutanti e la sua amministrazione mostrò “segretezza, inganno, e spregio della legge”
1990 – Il presidente dell’Unione Sovietica Michail Gorbaciov incontra Papa Giovanni Paolo II in Vaticano.

1993 – Il Congresso degli Stati Uniti approva il North America Free Trade Agreement (Nafta)E’ un accordo di libero scambio Canada-Usa-Messico

1993 – In Sudafrica 21 partiti politici approvano la nuova costituzione

2003 – *Lutto Nazionale in Italia* , nel giorno dei funerali di Stato dei 19 connazionali morti in un attentato a Nassiriya in Iraq

2007: *A Novara viene beatificato don Antonio Rosmini* , fondatore dell’Istituto della Carità e autore dell’opera *“Dalle Cinque Piaghe della Santa Chiesa”* , la cui pubblicazione nel 1832 gli costò un lungo periodo di condanna  ( *Nota personale : Meglio tardi che mai. …poi, più avanti,  Siamo tutti Fratelli, … meglio tardi che mai, … chissà perché non furono considerati fratelli gli Inca, i neri d’Africa tradotti in schiavitù oppure gli abitanti delle Aleutine di cui parla Michener nel suolibro Alasca, …) *


||||||||||||||||||||||||||||||

*NOTE ALL’ALMANACCO DI OGGI*

*Consacrazione di San Pietro*

Dopo 120 anni di lavori, cui presero parte i più grandi geni della storia dell’architettura, il più importante tempio della cristianità venne inaugurato ufficialmente: il 18 novembre 1626 papa Urbano VIII consacrò la Basilica di San Pietro.

Sorta nel luogo di sepoltura dell’apostolo Pietro, il progetto di una nuova basilica in luogo di quella voluta dall’imperatore Costantino nel 324 (i cui resti sono oggi visibili nelle Sacre Grotte), fu promosso da Papa Niccolò V verso la metà del XV secolo, ma la posa della prima pietra si ebbe con Giulio II il 18 aprile 1506.

In precedenza, nel lontano 18 Novembre del 326 Papa Silvestro I consacrava la “vecchia” Basilica di San Pietro costruita sopra la Tomba di Pietro.

Lo stesso giorno, nel 1593, viene appoggiata, in cima alla cuspide del lanternino della Cupola di San Pietro, la grande sfera in bronzo dorato sormontata dalla croce, opera di Sebastiano Torrigiani.

E ancora, nel 1626, nel 1300° anniversario della consacrazione, Papa Urbano VIII inaugura la nuova Basilica. Per l’occasione si ha l’illuminazione della cupola con 5.000 lanternoni, ovvero padelloni ripieni di grasso di bue e sego, in sostituzione delle 18.000 fiaccole, che risalivano al XIV secolo.

*RELAZIONI TRA SANTA SEDE ED ITALIA*  (dal n° 4 – 2017 di Limes)
Lo Stato italiano intrattiene da sempre un rapporto assai problematico con la Santa Sede, che si oppose al processo di unificazione nazionale e proibì per decenni ai cattolici qualsiasi impegno nelle istituzioni di un regno in cui vedeva, non senza ragioni, una realizzazione della massoneria internazionale e quindi un’entità intrinsecamente ostile, sorta con l’apporto determinante degli odiati anglicani britannici.
Alcuni settori della curia ancora durante la Grande guerra coltivarono l’illusione che una sconfitta dell’Italia potesse comportarne la decomposizione e confidarono quasi ciecamente nella chimera di un ritorno agli antichi equilibri che il Risorgimento aveva spazzato via.
Approfittarono di questo clima anche le spie che lavoravano per gli imperi centrali, una delle quali riuscì a conquistare la fiducia di Benedetto XV e a fare del Palazzo Apostolico il santuario dal quale dirigere la fitta rete dei sabotatori che tanti danni avrebbero recato alla nostra Marina.
Il nostro paese, tuttavia, quella volta ebbe la meglio sugli avversari del tempo. Vinse e sopravvisse alla tempesta.

*Costituzione dogmatica sulla divina Rivelazione*  Alcuni brani:  … omissis …   Piacque a Dio nella sua bontà e sapienza rivelarsi in persona e manifestare il mistero della sua volontà, mediante il quale gli uomini per mezzo di Cristo, Verbo fatto carne, hanno accesso al Padre nello Spirito Santo e sono resi partecipi della divina natura. Con questa Rivelazione infatti Dio invisibile nel suo grande amore parla agli uomini come ad amici e si intrattiene con essi, per invitarli e ammetterli alla comunione con sé.
… Dopo aver a più riprese e in più modi, parlato per mezzo dei profeti, Dio « alla fine, nei giorni nostri, ha parlato a noi per mezzo del Figlio»  …

…  A Dio che rivela è dovuta « l’obbedienza della fede», con la quale l’uomo gli si abbandona tutt’intero e liberamente prestandogli « il pieno ossequio dell’intelletto e della volontà » e assentendo volontariamente alla Rivelazione che egli fa. …


…  Con la divina Rivelazione Dio volle manifestare e comunicare se stesso e i decreti eterni della sua volontà riguardo alla salvezza degli uomini, «per renderli cioè partecipi di quei beni divini, che trascendono la comprensione della mente umana »

Questa voce è stata pubblicata in Almanacco, Generale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...