L’almanacco del giorno

compilato per hobby da Sergio Laura

*14 Novembre*

1716 – Muore il matematico e filosofo illuminista tedesco *Gottfried Wilhelm von Leibniz*.

1831 – Moriva *Georg Wilhelm Friedrich Hegel*

Pilastro del pensiero occidentale, la speculazione filosofica di Hegel rappresentò il punto di partenza per la maggior parte dei pensatori europei, divisi tra ammiratori (su tutti Feuerbach e Marx) e critici (come Schelling, Schopenhauer e Nietzsche)

1832: entra in funzione a New York il primo tram americano, trainato da cavallo

1834: William Thomson (più tardi *Lord Kelvin* ) entra all’Università di Glasgow all’età di 10 anni e 4 mesi.  Diventerà uno dei più grandi scienziati della storia

1840 – Nasceva *Claude Monet*

Nella storia dell’arte è ricordato come il pittore della luce, padre di quella corrente pittorica che ruppe i canoni tradizionali e che da un suo celebre quadro, *”Impressione. Levar del sole”* , prese il nome di *Impressionismo* .

1851 – Viene *pubblicato Moby Dick* di Herman Melville

1862 – Guerra di secessione americana: Il presidente statunitense Abramo Lincoln approva il piano del Generale Ambrose Burnside per catturare la capitale confederata di Richmond (Virginia), che porterà alla battaglia di Fredericksburg

1891 – nasce *Frederick Grant Banting,* fisiologo canadese, scopritore dell’insulina († 1941)

1889
Nasce Jawaharlal Nehru, primo premier dell’India indipendente dal 1947 al 1964.
– La giornalista Nellie Bly (Elizabeth Cochrane), inizia un tentativo coronato da successo di compiere il giro del mondo in meno di 80 giorni

1918 – La Cecoslovacchia diventa una repubblica
1921 – Viene fondato il Partito comunista spagnolo

1922 – La BBC avvia le trasmissioni regolari

1940 – Seconda guerra mondiale: In Inghilterra, la città di *Coventry viene distrutta* dai bombardieri tedeschi della Luftwaffe
1941 – Seconda guerra mondiale: *La portaerei HMS Ark Royal affonda* a causa dei danni subiti il 13 novembre dai siluri dell’U-81

1951 – Rotta del Po e *alluvione nel Polesine.* Provoca 84 morti e 150.000 persone senza casa

1954 – Nasce a Birmingham (Alabama) *Condoleezza Rice* , segretario di Stato durante il secondo mandato presidenziale di George H.W. Bush dal 2005 al 2009.

1965 – Guerra del Vietnam: Inizio della *Battaglia di Ia Drang* – il primo grosso scontro tra truppe regolari statunitensi e forze nordvietnamite

1967 – *Maiman brevetta il laser.* Uno sconosciuto fisico della California brevettò nel 1967 il “primo laser funzionante” al mondo.

1969 – Programma Apollo: La NASA lancia l’ *Apollo 12* , la seconda missione con uomini a bordo ad atterrare sulla superficie della Luna

1971 – Programma Mariner: La sonda spaziale *Mariner 9 raggiunge Marte,* diventando il primo mezzo spaziale ad orbitare attorno ad un altro pianeta

1973 – A Wembley la Nazionale di calcio italiana vince per la prima volta in Inghilterra grazie ad un goal di Fabio Capello ed alle miracolose parate di Dino Zoff

1975 – Accordo di Madrid: la Spagna annuncia il ritiro dal Sahara Occidentale (all’epoca Sahara spagnolo) entro il 28 febbraio 1976.

1982
 – a Palermo, *viene ucciso dalla mafia il poliziotto Calogero Zucchetto* , (n. 1955).

La sera di domenica 14 novembre 1982, all’uscita dal bar “Collica” in via Notarbartolo, una via del centro di Palermo, fu ucciso con cinque colpi di pistola alla testa sparati da due killer in sella a una moto.

– *Lech Wałęsa* , capo del movimento polacco messo fuorilegge Solidarność, viene liberato dopo 11 mesi di internamento vicino al confine con l’Unione Sovietica

1989 – Viene lanciata dal cosmodromo di Baikonur la navetta riutilizzabile Buran

1990 – La *Germania riunificata e la Polonia* , tramite i ministri degli esteri Krzysztof Skubiszewski e Hans-Dietrich Genscher, firmano un trattato per la *conferma del confine lungo la linea Oder-Neisse*

1995 – Una discussione sul bilancio tra Democratici e Repubblicani al Congresso degli Stati Uniti, costringe il governo federale a chiudere temporaneamente i parchi nazionali e i musei, mentre molti uffici governativi funzionano con un personale ridotto all’osso

2002 – L’ *Argentina va in default* su un pagamento di 805 milioni di dollari statunitensi alla Banca Mondiale.

2003 – *Viene osservato per la prima volta Sedna* , candidato ad essere il decimo pianeta del sistema Solare

2007 – L’ *Ammiraglio Giampaolo Di Paola* viene eletto dai capi di stato maggiore europei come Supremo Capo Militare della NATO

2008 – A Washington si apre il primo vertice G-20

2012 – Israele inizia l’Operazione Colonna di nuvola o Pilastro di difesa contro Hamas e il Movimento per il Jihad Islamico in Palestina.

2015 – Lo Stato islamico rivendica ufficialmente, con un comunicato in francese ed arabo, la paternità degli attentati terroristici accaduti il giorno precedente a Parigi

|||||||||||||||||||||
*NOTE ALL’ALMANACCO DI OGGI*

*Gottfried Wilhelm von Leibniz*
Leibniz si interessò profondamente alla cultura cinese. In qualità di bibliotecario ad Hannover ebbe accesso a più di settanta volumi sull’argomento, che in rapporto alle conoscenze diffuse all’epoca in Europa sulla Cina costituivano una notevole mole di informazioni. Inoltre Leibniz era in contatto con missionari che intrattenevano relazioni con la Cina. La sua visione positiva del paese, ovvero della cultura cinese, trovò espressione anche nel volume da lui curato nel 1697 Novissima Sinica (Ultime novità dalla Cina): *«Ma chi avrebbe mai creduto un tempo che sulla terra esistesse un popolo capace di superarci, noi che ci crediamo educati a tutti i più raffinati costumi, in quanto a regole di vita civile? E tuttavia questo è quanto vediamo adesso presso i cinesi, da quando questo popolo ci è più familiare»* .

*BBC*
Dalla stazione L2O della Marconi House di Londra iniziarono nel 1922 le prime trasmissioni radiofoniche regolari della British Broadcasting Company, meglio nota con l’acronimo BBC, fondata ad ottobre dello stesso anno per iniziativa di alcune compagnie di telecomunicazioni.

Toccò al direttore dei programmi Arthur Burrows leggere i primi bollettini delle 6,00 e delle 9,00. Il nuovo servizio entrò presto nel cuore dei “sudditi di sua Maestà”, che le diedero il nomignolo familiare di auntie, “zia” (sulla falsa riga del nostro “mamma Rai”). In poco tempo venne raggiunta la soglia dei dieci milioni di abbonati.

Divenuta pubblica nel 1927, dieci anni dopo la BBC si tuffò nel campo della televisione, sotto la guida illuminata del direttore generale John Reith. Il 1936 sancì lo storico primato di primo operatore televisivo al mondo a garantire un servizio regolare, su cui costruì la sua autorevolezza come canale news internazionale, che tuttora gli viene riconosciuta.

Ispirata dalla mission di «educare, informare e intrattenere», oggi trasmette notiziari in 47 lingue, registrando oltre 400 milioni di utenti in tutto il pianeta.


*L.A.S.E.R.*
*Theodore Maiman*
costruì il primo dispositivo basato sulla teoria dell’emissione stimolata di radiazioni, sviluppata nel 1917 da Albert Einstein, tra lo scetticismo dei suoi colleghi e andando contro le direttive dei capi della società per cui lavorava.
Costretto a riparare apparecchi elettrici e radio per pagarsi gli studi universitari, dopo la laurea in ingegneria fisica all’Università del Colorado e un master in ingegneria elettrica alla Stanford University, Maiman iniziò i suoi esperimenti sull’amplificazione della luce mediante emissione stimolata di radiazioni (da cui l’acronimo L.A.S.E.R. che sta per Ligth Amplification by Stimulated Emission of Radiation) nei laboratori della Hughes Corporation.

Più tardi si scoprì che il suo non era il primo prototipo di laser, ma *vi era arrivato prima, nel 1957, Gordon Gould* (con cui lo stesso Maiman aveva collaborato) senza però riuscire a brevettarlo. Tuttavia il dispositivo messo a punto da Maiman ebbe il merito di dimostrare la facilità con cui un laser poteva essere costruito, esaltandone nel contempo la grande utilità pratica.

Immediate applicazioni si ebbero anche nel campo medico e in particolare della chirurgia oftalmica (per correggere i difetti della vista), fino a quelle più recenti in ambito industriale (per operazioni di taglio e saldatura delle lamiere in metallo), nelle reti informatiche (per trasmissione dati), nei dispositivi elettronici (come elemento di lettura e scrittura di CD e DVD), nelle strumentazioni militari (come puntatori per armi), nella fotografia tridimensionale (con gli ologrammi) e nell’industria dell’intrattenimento in generale.
Nonostante i numerosi meriti riconosciutigli, *Maiman non riuscì ad ottenere il Nobel per la fisica* al quale venne candidato due volte.

*Assassinio del Poliziotto Calogero Zucchetto*

Nei primi anni 80 entrò a far parte della Squadra mobile di Palermo, alle dipendenze di Ninni Cassarà, assassinato a sua volta il 6 agosto 1985.  Collaborò con Cassarà alla stesura del “rapporto Greco Michele + 161” che tracciava un quadro della guerra di mafia iniziata nel 1981, dei nuovi assetti delle cosche, segnalando in particolare l’ascesa del clan dei corleonesi di Leggio, Riina e Provenzano. Riuscì a entrare in contatto anche con il pentito Totuccio Contorno convincendolo a collaborare, tanto che le sue confessioni furono utilissime per la redazione del rapporto dei 162, una vera e propria mappa sulle famiglie mafiose di Cosa Nostra. Fu uno dei primi agenti a giungere in via Carini, il luogo in cui il 3 settembre del 1982 venne ucciso il prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa.  

Gli autori dell’assassinio vennero individuati in Mario Prestifilippo e Pino Greco, gli stessi che aveva incrociato in motorino. Come mandanti furono in seguito condannati Totò Riina, Bernardo Provenzano, Raffaele Ganci e altri.

* Colonna di nuvola o Pilastro di difesa*
*… da un articolo di Limes del 19 Nov 2012 …*

Chiedete a un arabo palestinese di disegnare la Palestina. Poi chiedete a un ebreo israeliano di disegnare Israele.

Confrontate i due schizzi: quasi sicuramente avranno la stessa forma. Perché nelle carte mentali dei due popoli le rispettive patrie occupano il medesimo spazio, tra Fiume (Giordano, ormai un rigagnolo) e Mare (Mediterraneo).

Solo, quel territorio cambia nome a seconda dell’identità di chi lo evoca. Per il diritto di nominare il “proprio” spazio, da oltre sessant’anni in Terra Santa si vive e si muore, si uccide e ci si uccide. Il conflitto israelo-palestinese appartiene dunque alla vasta categoria dei problemi senza soluzione.


In apparenza, è lo stesso copione del dicembre 2008 (Operazione Piombo Fuso). Dopo che Hamas, filiale palestinese della Fratellanza musulmana, ha preso in mano la Striscia di Gaza, da quel territorio (365 chilometri quadrati, oltre un milione e mezzo di anime) partono a intervalli irregolari salve di razzi che colpiscono Sderot, Ashkelon, Ashdod e altri insediamenti israeliani, seminandovi il panico. Gerusalemme reagisce con raid aerei mirati. Finché, di fronte all’intensificarsi degli attacchi missilistici, il governo non decide che è il caso di dare una severa lezione a Hamas, in genere in vista di un’elezione alla Knesset. La deterrenza strategica sposa la tattica politica.

Questa voce è stata pubblicata in Almanacco, Generale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...