La povera Rosetta

Il tredici di agosto
in una notte scura
commisero un delitto
gli agenti di questura

Hanno ammazzato un angelo
di nome era Rosetta
era di Piazza Vetra
battea la colonnetta.

Rosetta mia Rosetta
dal mondo sei sparita
lasciando in gran dolore
tutta la malavita.

Tutta la malavita
era vestita in nero
per ‘compagnar Rosetta,
Rosetta al cimitero.

Le sue compagne tutte
eran vestite in bianco
per ‘compagnar Rosetta
Rosetta al Campo Santo.

Si sente pianger forte
in questa brutta sera:
piange la Piazza Vetra
e piange la ligera.

O guardia calabrese
per te sarà finita
perché te l’ha giurata
tutta la malavita.

Dormi Rosetta dormi
giù nella fredda terra
a chi t’ha pugnalato
noi gli farem la guerra.

E tu che sei nel cielo
ti sei purificata
prega pei tuoi fratelli
che t’hanno sempre amata.

(canzone popolare milanese)

Annunci
Video | Questa voce è stata pubblicata in Generale. Contrassegna il permalink.

2 risposte a La povera Rosetta

  1. Ricordiamoci che i ladri e le prostitute ci precederanno nel regno dei cieli. Ciao Rosetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...