La FORTUNE … al torneo di Urgnano!

a Urgnano, in provincia di Bergamo è stato organizzato (da uno spedizioniere della vecchia guardia, Gigi Pagliari) un pomeriggio “sportivo” atipico: diverse squadre di calcio (tassativamente “a 5”) si sono sfidate in avvincenti incontri che hanno riempito tutto il pomeriggio.
Tra loro, invitata dagli organizzatori, anche la squadra della FORTUNE International Transport.
Il sorteggio ha voluto che le toccasse come avversaria la più titolata delle squadre partecipanti: le VECCHIE GLORIE dell’ATALANTA.
La formazione?
Eccola: MORO, CONSONNI, LUGNANI, NICOLINI , SALVIONI , MAGONI.
Un’impresa ardua, ma nella quale i ragazzi della FORTUNE hanno voluto fortemente credere.
Fin dalla scelta del “mister” (Serse Cadonici, vecchia volpe del calcio amatoriale).
Ripescando l’antico capitano (Dario Commisso) e facendo arrivare fin da La Spezia l’oriundo Beppe Mattera.
Ma la mossa vincente è stata quella di schierare un tridente “eccezziunale veramente”: Cesare Torboli (risultato poi essere finanche capocannoniere), Ludovico Foglia, Massimo Penza.
Un portiere di provata esperienza (Vincenzo Garofalo), un trio di centravanti che si alternavano (Beppe Mattera, Giovanni Cattaneo e Paolo Federici), due “cambi” tecnici per dare respiro alla difesa (Aristide Sara e Danilo Catambrone) e voilà, il piano strategico è riuscito.
Nella foto la formazione della FORTUNE. FORTUNE_URGNANOLa partita è finita 7 a 3 per i ragazzi della Fortune.
Il tutto per una giornata dedicata alla raccolta fondi a favore di Telethon.
Paolo Federici

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Generale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...